Segni/Materie/Poetiche Dal 1 al 17 luglio 2022

Pubblicato il
17 Giugno 2022
Categoria
Eventi in corso, Mostre

Segni/Materie/Poetiche

Franca Cantini, Rinaldo Degradi, Filippo Soddu, Lucio Perna

a cura della Commissione Artistica 2021-2022

Simonetta Chierici, Sara Montani, Vincenzo Pellitta

 

La mostra “Segni/Materie/ Poetiche” è inserita nel ciclo degli eventi annuali che la Permanente dedica alle esposizioni dei soci artisti presso la propria sede.

In questa occasione gli artisti che espongono insieme sono: Franca Cantini, Rinaldo Degradi, Lucio Perna e Filippo Soddu.

Ai quattro artisti la Permanente ha messo a disposizione un ampio spazio, in modo che ognuno abbia la possibilità di esporre un considerevole numero di opere, in modo che si possa cogliere il senso poetico delle singole ricerche artistiche.

Il percorso di un artista è fatto prima di tutto di un costante impegno intellettuale, ma al raggiungimento del prodotto artistico sia esso un quadro, una scultura o altro, partecipano altre energie, come: l’indagine, l’esplorazione, la passione e soprattutto la forza creativa.

Da ogni percorso artistico nasce un avvertimento, un qualcosa di nuovo che ha origine da una spinta emotiva interiore e da un processo che spesso ha sovvertito le regole, mostrandoci ciò che l’artista ha visto e pensato come in un sogno e poi l’ha realizzato per mostrarlo agli altri; con lo scopo che chi guarda possa raccogliere e individuare la passione e il motivo che l’hanno originato.

I percorsi artistici si evidenziano in un certo numero di opere fatte di linee, forme, strutture, spazi, colore, come in questa mostra a quattro che non può essere definita collettiva, poiché ognuno presenta dieci – dodici opere rappresentative del proprio percorso. 

Franca Cantini con i suoi collagesVaghi frammenti”, Rinaldo Degradi con le sue opere scultoree, Lucio Perna col suo Neoastrattismo geometrico e Filippo Soddu con le sue opere concettuali fatte di pittura e collage, propongono ai visitatori un evento di grande rilevanza culturale nella loro diversità espressiva.

 

inaugurazione: 30 giugno, ore 17

apertura mostra: 1 – 17 luglio 2022

orari: tutti i giorni 10.00-13.00; 14.30-18.30

Ingresso libero