Fondo Luigi Conconi

Carte private di Luigi Conconi (1852-1917) giunte in archivio grazie a una donazione avvenuta nel 2021 grazie agli eredi dell’artista.

Corrispondenza in entrata e in uscita, anche postuma, organizzata per destinatario che riguarda diversi membri della famiglia, amici, colleghi, clienti, istituzioni, giornali con cui Conconi ha stretto rapporti di lavoro.

Il fondo è in fase di riordino e di studio.





Le sale del museo rimarranno chiuse al pubblico fino al 3 giugno per permettere lo svolgimento di un evento privato.

Grazie