Premio Bagutta – Vergani

Il premio Bagutta legato all’arte nasce nel 1957 e viene istituito nell’ambito della Biennale Città di Milano organizzata dalla Permanente e da Brera.
La commissione del premio è composta dai giudici del premio letterario.
Le opere premiate vengono donate alla Permanente che le custodisce nella sua raccolta d’arte e le espone indicando la dicitura “Premio Bagutta”.
Nel 1960, dopo la II edizione del premio (1957 e 1959), Giovanni Falck, vicepresidente della Permanente, amplia il premio chiamandolo “Premio acquisto Bagutta – Orio Vergani per le arti figurative” in memoria del giornalista e fotografo fondatore, nel 1927, del Premio letterario Bagutta e deceduto il 6 aprile 1960. Le edizioni del Premio Bagutta – Vergani sono 6 e si tengono negli anni 1961, 1963, 1965, 1967, 1969, 1971.

 

 





Le sale del museo rimarranno chiuse al pubblico fino al 3 giugno per permettere lo svolgimento di un evento privato.

Grazie