La Permanente sabato 5 ottobre aderisce alla Nona Giornata del Contemporaneo con un duplice appuntamento

Pubblicato il
24 Settembre 2013
Categoria
Archivio eventi, Press

La Permanente aderisce, sabato 5 ottobre 2013, alla Nona Giornata del Contemporaneo, organizzata da AMACI, con un duplice appuntamento.

Alle ore 10 Alberto Ghinzani, Direttore del Museo e scultore, e Paolo Campiglio, storico dell’arte e curatore, parleranno del  percorso artistico e delle scelte espressive compiute dal Maestro ARNALDO POMODORO, con particolare riferimento alla monumentale  Grande Tavola della memoria (1965), opera in bronzo entrata a far parte del Museo della Permanente nell’ambito di una rassegna dedicata alle acquisizioni più recenti tra cui si segnala una selezione della collezione del Senatore Walter Fontana (Crescenzago 1919-Briosco1992), noto appassionato d’arte e mecenate, grande imprenditore del settore meccanico, nonché – dal 1986 al 1992 – consigliere dello storico ente milanese.

Contestualmente all’incontro sul Maestro Arnaldo Pomodoro, pertanto, sarà possibile visitare e approfondire la rassegna Il Museo racconta che ospita sculture di Martini, Cascella, Consagra, Manzù, Giò Pomodoro, Milani, Broggini, Minguzzi e dipinti di Casorati, Cassinari, Birolli e Morlotti.

Alle ore 16 Luca Cavallini, giovane storico dell’arte, accompagnerà il pubblico in una visita guidata esclusiva alla collezione d’arte della Permanente per illustrarne la storia a partire dalla sua fondazione.

“Partecipiamo con grande entusiasmo e convinzione alla Nona Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI – dichiara il Presidente della Permanente, Giulio Gallera – perché uno degli obiettivi prioritari del nuovo corso della Permanente è quello di valorizzare le espressioni artistiche ed i fermenti artistici e culturali di oggi, ed a tal fine,  nei prossimi mesi, daremo ampio spazio alla contemporaneità.”

 

L’ingresso è libero

 

 






Le sale del museo rimarranno chiuse al pubblico fino al 3 giugno per permettere lo svolgimento di un evento privato.

Grazie