Valenti Fiorenza

INTERMITTENZE
Acrilico su tela cm 100x80

Biografia

FIORENZA VALENTI è nata a Fidenza (PR), il 16 dicembre 1953.
Vive e lavora a Cinisello Balsamo (Milano), in via Rodolfo da Cinisello, 14.
(telef. 02 6184859 ).
Il suo percorso artistico è ampio. Ha allestito numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Dietro invito ha partecipato a importanti rassegne d’arte nazionali ed internazionali e ha eseguito murales per eventi artistici di alto rilievo. Sue opere si trovano presso raccolte d’arte pubbliche e collezioni private in Italia e all’estero.
I suoi lavori sono stati presentati e recensiti da noti esponenti del mondo dell’arte e della cultura.
Scrive Vittorio Sgarbi: “… Va notata, un’innegabile coerenza nell’iter che ha portato Fiorenza Valenti ad approdare ai recenti esiti astratti, secondo un processo di graduale dissolvimento della figurazione che ha corrisposto a un’evidente spiritualizzazione del suo discorso artistico. Se prima la Valenti non sembrava poter fare a meno della forma sive natura come oggetto obbligato delle sue riflessioni, anche quando veniva reinventata da segni vigorosi e colori densamente espressivi che componevano sintesi di grande concentrazione grafica, dopo ha preferito trascenderla, superarla nella precarietà dell’apparenza per evidenziare in essa la sostanza che la sottende. Se prima la fisicità del corpo riusciva comunque ad affermare la propria presenza, ora è lo spirito dell’universo il grande protagonista delle pitture di Fiorenza Valenti…”
Scrive Ibrahim Kodra: “Osservando la pittura di Fiorenza Valenti sembra di entrare nel mondo dell’infinito, cioè nel macro o microcosmo. Colori e linee che partono per unirsi assieme creando immagini di luoghi ancora sconosciuti, che fanno pensare alla nostra vita, alla nostra origine. Fiorenza viaggia alla ricerca di una ‘nuova terra’ con una vera dimensione umana. E questa ricerca ha un significato rivoluzionario”.
Scrive Elisa Govi: “…Segni e linee colorati, su uno sfondo generalmente monocromo, rendono vive le tavole e le tele di Fiorenza Valenti, come impronte di un reale che è ancora riconoscibile. Per un’artista formatasi presso la Scuola del Nudo dell’Accademia di Brera, con un percorso partito dal figurativo, resta ancora oggi la vita il protagonista principale delle sue riflessioni, ma non più affrontata nei suoi aspetti esteriori, di superficie, bensì interiorizzata, vissuta finalmente dal di dentro. Non si tratta, dunque, letteralmente di astrazione, di allontanamento dalla materia, quanto di una sua spiritualizzazione: perché solo quando la contingenza del quotidiano viene meno e la realtà riaffiora, depurata dai suoi aspetti effimeri, nella autenticità del ricordo o nella incantevole magia del sogno, solo allora è possibile arrivare al dunque, sfiorare il significato sostanziale delle cose, della vita…”
E’ socio del Museo della Permanente dal 1999.



Contatti

Valenti Fiorenza
Via Rodolfo da Cinisello 14 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)
Tel. 026184859 - CELL 3478482453
Mail fiorenza.valenti@email.it


Esposizioni

Le sale del museo rimarranno chiuse al pubblico fino al 3 giugno per permettere lo svolgimento di un evento privato.

Grazie