16° edizione del Premio Morlotti Imbersago

Pubblicato il
29 novembre 2018
Categoria
Archivio eventi, Mostre

DAL 5 AL 9 DICEMBRE 2018

ALTRI  PAESAGGI. La giovane pittura e l’ambiente naturale contemporaneo

Premio Morlotti Imbersago – Sedicesima edizione

a cura di Giorgio Seveso e Chiara Gatti

 

Il Premio “Morlotti Imbersago” è dedicato da ormai 16 edizioni alla giovane pittura italiana under 35 di ambito genericamente figurativo.

In un primo tempo annuale e oggi biennale, a partecipazione gratuita, il Premio è stato guidato negli anni da artisti prestigiosi come Ernesto Treccani e da una Giuria che ha visto impegnati critici come Marina Pizziolo, Domenico Montalto, Giorgio Seveso, Michele Tavola e Chiara Gatti, ed è intitolato al grande pittore Ennio Morlotti (Lecco, 1910 – Milano, 1992) – che a Imbersago veniva periodicamente a vivere e lavorare – per perpetuarne tra i giovani la lezione di intensità lirica e di libertà espressiva che fu tipica della sua pittura. Con questa ultima edizione il Premio ha oggi inteso concentrare la propria identità su un soggetto antico e insieme contemporaneo come quello del  paesaggio e dell’ambiente naturale e umano, vissuti come richiamo forte ai temi dell’ecologia e della difesa ambientale, temi da cui oggi dipende la sopravvivenza stessa del genere umano e del nostro pianeta.

La mostra

 

Come già è avvenuto a più riprese in passato, anche quest’anno i vincitori e i finalisti dell’ultima edizione del Premio vengono presentati in una mostra ospitata presso la Permanente, dal 5 al 9 dicembre 2018. Nel corso dell’inaugurazione si terrà anche una conversazione pubblica tra i giovani artisti di Brera e i curatori del Premio – Giorgio Seveso e Chiara Gatti – con il pittore Mino Ceretti (Milano, 1930. Socio vitalizio della Permanente), vincitore quest’anno del Premio alla Carriera attribuito dal “Morlotti Imbersago” a un maestro delle generazioni precedenti contestualmente a quello per i giovani artisti.

Tra i 22 giovani artisti selezionati, la Giuria ha così determinato l’attribuzione dei premi:

1° Premio assegnato all’opera  “Carte d’Ombra” di Debora Fella (Milano), inoltre sono stati assegnati tre Secondi Premi ex aequo all’opera “Né gli alberi si scorgono tra loro” di Filippo Cristini (Milano), all’opera “Ritratto di sconosciuto” di Virginia Dal Magro (Milano), all’opera “Paesaggio” di Matteo Giagnacovo (Cesano Maderno) – Premio in memoria di Giulio Reali.

L’iniziativa è stata coordinata da Giulio Crisanti

scarica il comunicato stampa

 

Catalogo scaricabile sul sito www.premiomorlotti.it

 

Info:

Inaugurazione 4 dicembre, ore 17

apertura al pubblico: dal 5 al 9 dicembre 2018

orari: tutti i giorni, dalle 9.30 alle 20.00

Ingresso libero

 

Saranno presenti all’inaugurazione della mostra:

Giovanni Ghislandi, sindaco di Imbersago

Giorgio Seveso e Chiara Gatti, curatori del Premio

Mino Ceretti, pittore vincitore del Premio alla carriera